Android Q: la riconnessione automatica alle reti Wi-Fi sarà più intelligente e non vi farà più impazzire

Edoardo Carlo Ceretti

A tutti sarà capitato almeno una volta di provare a connettervi ad una rete Wi-Fi nei paraggi con il vostro dispositivo Android, scoprendo subito dopo che quella rete non era abilitata allo scambio di dati, oppure troppo lenta e instabile. Da quel momento, vi sarete trovati ad ingaggiare una lotta serrata con il vostro smartphone, che avrà tentato all’infinito di riconnettersi alla prima rete, mentre voi desideravate soltanto connettervi ad un’altra, costringendovi alla fine ad imporgli di dimenticare definitivamente l’accesso a quella rete. Ebbene, tutte queste noie saranno soltanto un brutto ricordo, a partire da Android Q.

La gestione del Wi-Fi subirà infatti una piccola ma importante modifica in Android Q: una volta che vi disconnetterete manualmente da una rete Wi-Fi, il vostro smartphone includerà quella rete in una black list per le successive 24 ore, evitando di tentare di riconnettersi automaticamente e dunque scongiurando le seccature che abbiamo descritto in precedenza.

LEGGI ANCHE: L’Amazon Prime Day 2019 sta arrivando

Si tratta di un’accortezza già presente su alcuni dispositivi Android personalizzati dai produttori – ad esempio sui Samsung Galaxy – tuttavia fa piacere che, d’ora in avanti, sarà resa disponibile per tutti.

Via: Android PoliceFonte: Android Developers