IFTTT sta testando una nuova interfaccia che va controcorrente con le tendenze attuali (foto)

Matteo Bottin

La tendenza attuale degli sviluppatori va verso la creazione di temi scuri per le proprie applicazioni. IFTTT, in quella che dovrebbe essere la prossima versione della sua app Android, sembra andare un po’ controcorrente sposando un nuovo design molto più “bianco”.

All’apertura ad accogliervi ci sarà una homepage contenente una lista dei servizi che state utilizzando. È interessante notare come alla destra di ogni servizio si trovano delle icone specifiche che indicano quali altri servizi sono collegati da uno o più applet (nelle immagini in galleria vedere come Gmail sia collegata a Google Assistant).

E parlando di applet, scegliendo un servizio si aprirà la lista di tutti gli applet che comprendono il servizio. In fondo alla pagina è presente un pulsante “Get More” che permette di navigare tra gli applet preimpostati o crearne uno nuovo.

In generale tutta l’interfaccia risulta essere molto più semplice da navigare, con una eccezione: sembra che monitorare gli applet sia scomodo. Invece che avere una scheda dedicata, ora è necessario aprire un servizio o un applet per vedere la sua attività recente.

LEGGI ANCHE: LG Q60 arriva ufficialmente in Italia a 249,90€ con Android Pie

Insomma, sembra che l’unico “neo” della nuova interfaccia sia dato dal monitoraggio degli applet, perché per il resto risulta essere più semplice e intuitiva. Se volete provarlo, dovete iscrivervi al canale beta: per farlo vi basta seguire questo link.

Via: Android Police
IFTTT