Ora Google Pay conserva i vostri biglietti per treno, metro o aereo e vi permette anche di fare il check-in! (foto)

Roberto Artigiani

Google negli ultimi tempi sta puntando sempre di più sul suo servizio di pagamenti, migliorandone le funzioni aggiornamento dopo aggiornamento. L’ultimo in particolare ha rilasciato delle nuove API con cui i siti possono mostrare una pagina di acquisto più trasparente e che porta una maggiore integrazione con Google Assistant.

Se avete mai effettuato un pagamento con Google Pay sarete abituati alla schermata finale in cui potete scegliere la carta da addebitare, ecco proprio questa presto conterrà un riepilogo delle spese. Inoltre con le nuove API lo sviluppatore di un sito potrà anche aggiungere un menu a tendina per scegliere tra le varie opzioni di spedizione disponibili.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di Android Q beta 4

Un’altra piccola novità riguarda invece la personalizzazione del pulsante “paga con Google Pay” che d’ora in poi potrà mostrare direttamente l’icona del sistema di pagamenti scelto dall’utente. Il cambiamento più grande è quello relativo ai trasporti. Le nuove API Google Pay for Pass infatti permettono di conservare i biglietti di viaggio direttamente nell’app stessa, ci riferiamo a biglietti del treno o aerei.

Con l’ultimo aggiornamento infatti potrete ricevere delle notifiche con informazioni importanti che riguardano il vostro volo – come spostamenti di gate, ritardi o cancellazioni – ed eventualmente effettuare il check-in sfruttando i servigi di Google Assistant. Diverso il discorso per i biglietti dei trasporti locali (come la metropolitana), in questi casi infatti è prevista la generazione di codici a barre dinamici che si aggiornano ogni pochi secondi.

Via: Android CentralFonte: Google