Finalmentre ecco Android Pie per HTC U11, ma il rilascio parte da lontano, non aspettatelo in piedi (foto) (aggiornato: ritirato)

Roberto Artigiani

A distanza di quasi sei mesi dall’inizio dei primi test, HTC U11 sta finalmente ricevendo il tanto agognato aggiornamento ad Android Pie. Per la verità siamo in leggero anticipo rispetto alle aspettative e in linea con il cronoprogramma comunicato dall’azienda a metà maggio. Ad essere precisi però il rilascio è sì iniziato, ma da Taiwan per cui ci potrebbe volere ancora un po’ prima che raggiunga l’Europa e l’Italia. HTC infatti ha specificato che “alcune regioni e alcuni operatori” non meglio specificati potrebbero ritardare la diffusione.

A guardare il bicchiere mezzo vuoto si può obiettare che il fratello HTC U11 Life – anche grazie alla partecipazione al programma Android One – ha effettuato l’upgrade ben sei mesi fa e che Samsung Galaxy S8, ossia lo smartphone con cui HTC U11 avrebbe dovuto competere, ha ricevuto la sua fetta di torta già da quattro mesi.  Il bicchiere mezzo pieno invece parla di un aggiornamento da 1,36 GB che contiene oltre ad Android Pie 9.0, generici miglioramenti di sistema e la rimozione di Google+ da BlinkFeed.

LEGGI ANCHE: La nostra anteprima di Red Magic 3

Considerate le difficili condizioni in cui versa HTC, tanto che si vocifera di una possibile cessione del marchio per tentare di risollevare i conti, l’arrivo di questo aggiornamento può anche non sembrare così scontato. Basti pensare che sia HTC U11+ che HTC U12+, dispositivi più potenti e soprattutto sul mercato da meno tempo, sono ancora bloccati ad Android Oreo.

Aggiornamento6 giugno 2019 ore 22:00

L’aggiornamento è stato ritirato dopo che alcuni utenti hanno lamentato l’impossibilità di accedere ai propri telefoni dopo l’update. I dispositivi colpiti dal problema dovrebbero comunque essere riparabili – non a caso si parla di “soft brick” – ma sarà necessario rivolgersi all’assistenza. HTC ha dichiarato che verranno riparati gratuitamente, mentre a tutti gli altri ha chiesto di attendere qualche giorno per il rilascio della versione corretta dell’update.

Via: Phone Arena, Android PoliceFonte: HTC