Il rugged Samsung di successo arriva alla quinta generazione, ecco tutte le specifiche di Galaxy XCover 4S (foto)

Roberto Artigiani

Samsung sta per lanciare una nuova evoluzione di quello che è curiosamente uno dei suoi modelli di maggior successo, perlomeno nel segmento rugged: Galaxy XCover 4S. Si tratta di una versione cautamente rivista del precedente modello che apporta qualche piccola miglioria quanto basta per non far disamorare i suoi fan, ma senza stravolgerne la sostanza.

Si tratta di un telefono pensato per usi “estremi” e quindi impermeabile, resistente alle cadute da una parte, ma con caratteristiche tecniche piuttosto ordinarie dall’altra. Dedicato a tutti quei utenti, professionisti o amatori, che necessitano di un prodotto solido e che bada al sodo, il nuovo Galaxy XCover 4S per esempio è dotato di una batteria rimovibile, al contrario di quello che invece accade sulla maggioranza degli smartphone. Ma vediamo in dettaglio le sue specifiche nel prossimo paragrafo.

LEGGI ANCHE: SanDisk sconta le sue microSD

  • Schermo: LCD da 5″ con risoluzione 1.280 x 720 pixl e densità di 294 PPI
  • CPU: octa-core Exynos 7885 da 1,6 GHz
  • RAM e archiviazione: 3 GB di RAM e 32 GB di archiviazione interna espandibile con microSD
  • Connettività: Bluetooth 5.0, NFC, WLAN ac, USB-C e jack da 3,5 mm
  • Fotocamera posteriore: 16 MP con apertura massima f/1.7 con flash LED, ma senza stabilizzazione ottica ma con riconoscimento delle scene tramite IA
  • Fotocamera anteriore: 5 MP con apertura massima f/2.2 (in sostituzione del flash lo schermo si illumina di bianco)
  • Batteria: 2.800 mAh, sostituibile
  • Peso: 172 grammi
  • Altro: certificazione IP68 e standard dell’esercito USA 810 (resistente alle cadute fino a 120 cm)

La data di commercializzazione, ancora solo ufficiosa, dovrebbe essere tra poco più di una settimana: il 12 giugno. Galaxy XCover 4S dovrebbe essere in vendita al prezzo di circa 250€. Tutte informazioni da confermare che quindi vi raccomandiamo di prendere con le pinze in attesa di una conferma ufficiale da parte di Samsung.

Fonte: WinFuture