Aptoide contro Google: lanciata la campagna “Google, Play Fair!”

Matteo Bottin

Continuano i battibecchi tra Aptoide, il famoso store per app alternativo al Play Store, e Google. In queste ore Aptoide ha lanciato una nuova campagna, chiamata “Google, Play Fair!”, per “portare alla luce” un trattamento non equo portato avanti dall’azienda di Mountain View.

La campagna è raggiungibile a questo sito e si scaglia principalmente sul fatto che “Google sta impedendo agli utenti di scegliere liberamente le app all’interno del suo Store”, di fatto avendo “la libertà di scelta dei consumatori nelle sue mani”.

Il tutto è accompagnato da una serie di prove che corroborano la tesi di Aptoide: a quanto pare Google deciderebbe deliberatamente di eliminare la concorrenza (alludendo probabilmente ai problemi avuti tra i due store negli scorsi anni), e, soprattutto, la stessa azienda è già stata multata in precedenza per violazione dell’antitrust.

Infine, sebbene Google avesse accusato Aptoide di essere poco sicura, quest’ultima ha fornito due studi indipendenti che dimostrano come in realtà sia più sicura del Play Store.

Via: Android PoliceFonte: Google Play Fair