Samsung taglia lo spazio di archiviazione gratis del suo servizio di cloud storage, ma senza retroattività

Edoardo Carlo Dal 1° giugno, i nuovi utenti di Samsung Cloud avranno a disposizione gratuitamente soltanto 5 GB, anziché 15 GB.

Samsung ha deciso di riorganizzare il suo servizio di cloud storage, pianificando novità non proprio lusinghiere, che scatteranno a partire dal 1° giugno 2019. Lo spazio di archiviazione di Samsung Cloud, a disposizione gratuitamente degli utenti, subirà infatti un taglio da 15 GB a soltanto 5 GB, ma se ne siete già utilizzatori, potrete continuare a dormire sonni tranquilli.

La novità infatti, toccherà soltanto i nuovi utenti, che creeranno un account Samsung dopo il 31 maggio 2019, mentre tutti coloro che l’hanno creato in precedenza, non subiranno conseguenze per quanto riguarda lo spazio d’archiviazione gratis a loro disposizione. A chi possedesse uno smartphone o tablet Samsung e ancora non avesse creato un account, converrebbe dunque farlo di qui a fine mese, per poter godere di un maggior spazio a disposizione sul cloud.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10e, la recensione

Samsung Cloud è un servizio utile anche per effettuare un backup dei dati conservati all’interno del vostro dispositivo Samsung, come rubrica, calendario, foto, video e dati di alcune app, in modo da poterli ripristinare nel caso decideste di acquistare un nuovo smartphone o tablet del produttore coreano o riportare il vostro attuale dispositivo alle condizioni di fabbrica. 5 GB dovrebbero essere comunque sufficienti per la maggior parte degli utenti, ma poter averne a disposizione gratuitamente il triplo, sarebbe sicuramente meglio.

Via: SamMobile