ASUS non perde tempo e rilascia codice sorgente e tool di sblocco per il nuovo ZenFone 6

Edoardo Carlo Ceretti

Nemmeno il tempo di presentare ZenFone 6 (ZS630KL), che ASUS ha già pubblicato sul suo sito ufficiale il codice sorgente del kernel e il tool di sblocco del bootloader, ovvero tutto ciò che serve alla comunità di sviluppo indipendente per rimboccarsi le maniche e cucinare recovery e rom modificate per il nuovo smartphone.

La notizia segue a stretto giro quella di OnePlus, che ha già rilasciato i sorgenti per i suoi nuovi OnePlus 7, di cui ZenFone 6 è un diretto concorrente nel segmento dei top di gamma abbordabili. Si tratta di un’ottima notizia per tutti gli utenti più esperti, interessati alle operazioni di modding per i loro dispositivi.

LEGGI ANCHE: La nostra anteprima di ASUS ZenFone 6

ZenFone 6 aggiunge dunque un’altra freccia al suo arco, dopo la peculiare doppia fotocamera rotante motorizzata, il display borderless privo di notch, l’eccellente batteria da 5.000 mAh, una piattaforma hardware da vero top di gamma e un prezzo di listino che parte da soli 499€. Quanti di voi sono rimasti sorpresi dal nuovo smartphone di ASUS e ne stanno seriamente valutando l’acquisto?

Via: RedditFonte: ASUS