WhatsApp: un altro pezzo si aggiunge al puzzle del tema scuro, ma c’è ancora del lavoro da fare

Edoardo Carlo Ceretti

Non si può dire che il team di sviluppo di WhatsApp non se la stia prendendo comoda per portare a compimento il tema scuro dell’app per Android. Da molti mesi infatti si fa un gran parlare del lento avanzamento dei lavori per il tema a tinte scure di WhatsApp e, dall’ultima versione beta dell’app, giungono notizie di un nuovo piccolo tassello che contribuirà a restituire il risultato definitivo.

Come riportato dai colleghi di WABetaInfo, rispetto a qualche versione beta fa, ora anche la barra di stato dell’app – quella che include i 3 tab Chat, Stato e Chiamate, per capirci – è stata colorata dello stesso grigio scuro che abbiamo già visto nelle settimane scorse per la sezione dedicata alle impostazioni.

LEGGI ANCHE: Nuove gesture e tema scuro: le due novità di rilievo di Android Q beta 3

Ora come allora, il tema scuro di WhatsApp non risulta accessibile agli utenti nelle modalità canoniche, nemmeno installando l’ultima versione beta (2.19.133), occorrerà prima attendere che il team di sviluppo decida di aprire la sperimentazione pubblica – speriamo in tempo per il rilascio di Android Q, che punterà molto su un’esperienza total black, per sistema e applicazioni.

WhatsApp Messenger 2.19.133 beta | APK Mirror | Download

Fonte: WABetaInfo