Android Beam su Jelly Bean

Android Beam ai saluti: da Android Q non sarà più disponibile. La usavate?

Vincenzo Ronca

Android Q porterà una serie di novità, alcune delle quali abbiamo già provato grazie alle tre beta rilasciate finora. Oltre alle novità ci sarà spazio anche per qualche addio, come quello ad Android Beam.

La funzionalità Android Beam fu lanciata con il buon vecchio Ice Cream Sandwich ed offriva la possibilità di trasferire file localmente tra un dispositivo e l’altro sfruttando il protocollo NFC. La feature è stata rimossa totalmente a partire dalla prima beta di Android Q e stando a quanto appreso da TechRadar, presente al Google I/O 2019, non sarà più ripristinata.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 3a XL, la recensione

A coloro che sono alla ricerca di strumenti per trasferire file in modo simile a quanto offerto da Android Beam facciamo presente che l’app Files di Google potrebbe offrire la soluzione giusta. Fateci sapere se sentirete la mancanza di Android Beam.

Via: Android PoliceFonte: Tech Radar
android beam