Ammirate OnePlus 7 Pro in tutta la sua gloria nei colori Mirror Grey e Nebula Blue (foto)

Nicola Ligas

Ormai è cosa nota: OnePlus 7 si farà in 2, se non in tre. Sono infatti previste una variante “normale”, affine nel design (e probabilmente non solo) a OnePlus 6T, ed una versione Pro, dotata invece di schermo curvo ai lati con 90Hz di refresh, fotocamera frontale pop-up, e triplice fotocamera posteriore (principale + zoom 3x + grandangolo); inoltre, di OnePlus 7 Pro, dovrebbe esistere anche un’apposita variante 5G.

Tutto questo panegirico per dirvi che qui sotto trovate alcuni render che illustrano OnePlus 7 Pro da quasi ogni angolazione (ci mancano un po’ di profili). Potete così apprezzarne il design “a tutto schermo”, inclusa la parte sotto al display che sembra sottile quanto quella sopra, la triplice fotocamera posteriore cui abbiamo già accennato, e la presenza del solito alert slider che ormai da sempre accompagna gli smartphone dell’azienda. Non ci aspettiamo il ritorno del jack audio, mentre la fotocamera a scomparsa, qui non visibile, dovrebbe avere un meccanismo motorizzato che la farà spuntare dal lato superiore.

Oltre ai due colori illustrati qui sotto, dovrebbe esserci al lancio anche la tonalità “almond” (mandorla), ma non è detto che siano disponibili su tutti i mercati L’annuncio dello smartphone è fissato per martedì 14 maggio alle 17, ora italiana. Attenzione però al prezzo, perché OnePlus 7 Pro sarà lo smartphone più caro di sempre dell’azienda cinese: circa 750€ per il modello 8/256 GB, se le informazioni trapelate fossero giuste, con la variante 5G che sarà ancor più cara.

OnePlus 7 Pro Mirror Grey

OnePlus 7 Pro Nebula Blue

Fonte: Ishan Agarwal