LG G8 viene torturato per bene: il fuoco non gli piace (video)

Matteo Bottin

L’ultimo top di gamma di LG, ovvero G8 ThinQ, deve ancora arrivare sul nostro mercato, ma il famoso torturatore youtuber JerryRigEverything lo ha già stressato per bene. Ad essere precisi da noi arriverà la versione G8s, ma non fatichiamo a credere che la risposta meccanica dei due modelli sia pressoché identica.

LG G8, comunque, si comporta abbastanza bene durante le torture di Zack: il vetro di protezione frontale è in vetro (esattamente come gli altri smartphone), il vetro posteriore protegge anche le fotocamere e il frame laterale è in alluminio. Inoltre, potete stare tranquilli, il telefono è molto resistente alla flessione.

La parte dove LG G8 pecca maggiormente è la prova del fuoco: dopo aver scaldato il pannello, lo schermo non recupera più i colori originali e rimane un segno indelebile tra i pixel. Certo, lo schermo è ancora funzionante, ma non il segno rimane.

LEGGI ANCHE: LG spera nella ripresa del settore smartphone: conferma lo spostamento delle fabbriche e annuncia G8s in Italia

Se siete sicuri di non aver a che fare con fiamme incontrollate durante la vostra vita quotidiana, LG G8  ThinQ può rivelarsi un vero e proprio mattoncino resistente alle torture. Speriamo però che arrivi presto sul mercato!

LG G8s ThinQ

LG G8s ThinQ

8.4

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,2" FHD+ / 1080 x 2248 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3550 mAh