Pixel 3a e Pixel 3a XL: ora sappiamo (quasi) tutto quello che c’è da sapere! (foto)

Enrico Paccusse - Le conferme arrivano da più parti, e mancano ormai solo 5 giorni all'evento di presentazione

Mancano appena 5 giorni al presunto evento in cui verranno presentati al pubblico i Pixel 3a e 3a XL, i primi della serie Pixel ad appartenere alla fascia dei medi di gamma. Nell’ultimo mese abbiamo accumulato tantissime informazioni, con via via sempre più fiducia, ed oggi crediamo di essere arrivati al punto di potervi dare certe notizie con estrema affidabilità (badate bene, non ho detto che sono certe, ma quanto meno affidabili, vista l’apparente bontà degli ultimi leak).

Partiamo dalla fine, e dal dato su cui abbiamo meno certezze a riguardo, ovvero il prezzo. Le stime attuali vanno a confermare parzialmente l’ipotesi di fine marzo: 399$ per la variante base, e 479$ per la variante XL, che in Europa potrebbero trasformarsi rispettivamente in 449 e 529 euro. La novità starebbe quindi nel prezzo leggermente più aggressivo per il maggiore dei due. Entrambe le versioni arriveranno in tre colorazioni: bianca, nera e viola (un po’ scolorita – vedi foto allegate).

Ampie conferme invece per ciò che riguarda la componentistica interna dei dispositivi: Snapdragon 670, 64 GB di memoria interna (probabile anche una versione da 128 GB) e 4 GB di RAM. Anche i display rispettano le previsioni, con 5,6″ per il 3a e 6,0″ per il 3a XL, entrambi senza notch ed in risoluzione FullHD+. Infine, le batterie dovrebbero essere da 3.000 mAh a 3.700 mAh – con il supporto per la ricarica veloce 18W.

LEGGI ANCHE: Ecco Xiaomi Mi9 SE, da oggi disponibile in Italia

Manca qualcosa? Sì, manca il pezzo pregiato, quello per cui molti saranno interessati allo smartphone, la fotocamera. Google ci ha abituato a degli standard davvero alti in questo campo, e pare che entrambi questi nuovi dispositivi economici erediteranno la stessa accoppiata da 12 MP posteriori e 8 MP anteriori già vista nei Pixel 3, con la sola mancanza della seconda lente frontale. Mantenute invece le varie funzionalità, come la strabiliante Night Sight o la modalità Portrait, per un’esperienza definita dalla stessa Google “extraordinary”.

Un paio di chicche finali, confermate dalle immagini “rubate” da DroidLife (disponibili qui sotto), sono lo spazio d’archiviazione illimitato su Google Foto, i 3 anni di aggiornamenti, il chip di sicurezza Titan M, Active Edge e Screen Call – la funzionalità che permette direttamente a Google Assistant di rispondere alle nostre chiamate. Quest’ultima rimarrà momentaneamente esclusiva di Stati Uniti e Canada.

Disponibilità? Per questa informazione bisognerà aspettare l’evento di Google, per cui noi abbiamo già fatto partire il conto alla rovescia. -5

Via: Phonearena
Google Pixel 3 XL

Google Pixel 3 XL

8.7

  • CPU
    octa 2.5 GHz
  • Display
    6,3" QHD+ / 1440 x 2960 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/1.8
  • Fotocamera
    12,2 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3430 mAh
Google Pixel 3

Google Pixel 3

8.8

  • CPU
    octa 2.5 GHz
  • Display
    5,5" FHD+ / 1080 x 2280 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/1.8
  • Fotocamera
    12,2 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    2915 mAh