LG G8 ThinQ da DxOMark: la strada è quella giusta ma la vetta rimane molto lontana (foto)

Vincenzo Ronca

Anche per LG G8 ThinQ è giunto il momento di passare dall’autorevole giudizio in campo fotografico di DxOMark: il dispositivo dell’azienda sudcoreana non esce benissimo dai test effettuati dall’azienda francese, con dei risultati abbastanza simili a quelli conseguiti da LG V40 ThinQ e lontani dai numeri raggiunti dai top di gamma attuali.

LG G8 ThinQ ha totalizzato 96 punti, non sfondando il muro dei 100 oltre il quale si trovano smartphone come Huawei P20 e Pixel 3 e rimanendo sotto Pixel 2 e Xiaomi Mi8. Il singolo comparto fotografico ha conseguito un punteggio parziale di 99 punti eccellendo nel bilanciamento del bianco, nel rendering dei colori, nella riproduzione dei dettagli anche nello zoom al chiuso e nella gestione dell’esposizione. I suoi punti deboli sono stati l’inconsistenza dell’effetto bokeh, alcuni artefatti nello zoom ed il range dinamico limitato.

LEGGI ANCHE: LG G7 ThinQ, la recensione

Il comparto video è andato peggio, conseguendo 89 punti: si è distinto bene nella stabilizzazione di scene lente, per la reazione dell’autofocus, per la gestione dell’esposizione e per quella dei colori. Ha lasciato a desiderare invece a causa della poca efficacia dell’autofocus in condizioni di poca luce e di evidenti artefatti visivi in diverse condizioni.

Per ulteriori dettagli sulla recensione del comparto fotografico del top di gamma LG diffusa da DxOMark vi suggeriamo di consultare l’articolo completo disponibile in fonte: è molto dettagliato e ricco di esempi fotografici ed anche video. Nella galleria qui sotto potete trovare un grafico riassuntivo dei punteggi parziali relativi ai test.

Fonte: DxOMark
DxOMark