Beati gli ultimi perché saranno i primi: OnePlus 5 e 5T ricevono le patch di sicurezza di aprile 2019

Edoardo Carlo -

Nelle scorse settimane aveva fatto discutere la lentezza di OnePlus nel mantenere aggiornata la dotazione di sicurezza dei suoi dispositivi di recente uscita, ma il produttore cinese ci ha ben presto messo una pezza, iniziano il rilascio delle patch di sicurezza di Android di marzo 2019 per OnePlus 6 e 6T. A distanza di una settimana, tocca anche a 5 e 5T ricevere un aggiornamento, che è anche migliore rispetto a quelli dei loro successori.

Sul suo forum ufficiale, OnePlus ha infatti diffuso la notizia circa il rilascio della OxygenOS 9.0.5 per OnePlus 5 e 5T, che vede come novità principale proprio le patch di sicurezza datate aprile 2019, ovvero le più recenti disponibili. Il resto del changelog riporta invece soltanto alcuni fix e miglioramenti vari:

  • Sistema
    • Aggiornamento delle patch di sicurezza di aprile 2019
  • Telefono
    • Miglioramenti per la stabilità dell’app Telefono
  • App Parallele
    • Risolto un problema con App Parallele nel mostrare l’account primario
    • Risolti i problemi nel download di immagini da WhatsApp con App Parallele
  • Modalità di Gioco
    • Risolto il problema che impediva di ricevere videochiamate da app di terze parti

Gli aggiornamenti saranno rilasciati tramite OTA a partire già da oggi per una piccola percentuale dei dispositivi in commercio, per poi raggiungere gradualmente tutti gli utenti nel giro dei prossimi giorni. Qualcuno di voi ha già ricevuto la notifica di aggiornamento?

Fonte: Forum OnePlus
OnePlus 5

OnePlus 5

  • CPU
    octa 2.45 GHz
  • Display
    5,5" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    16 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3300 mAh
OnePlus 5T

OnePlus 5T

  • CPU
    octa 2.45 GHz
  • Display
    6" FHD+ / 1080 x 2160 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    16 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3300 mAh