Samsung Galaxy View2 ufficiale negli USA: quando a contare sono le dimensioni (video)

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo una lunga sequela di rumor iniziata quasi un anno fa, Samsung ha ufficialmente svelato Galaxy View2, il successore del suo tablet più grande e meno conosciuto. Il nuovo dispositivo eredita dal predecessore le dimensioni imponenti, riproponendole però in una chiave più attuale.

In un’epoca in cui i display degli smartphone arrivano a superare i 7″, non stupisce che il produttore coreano abbia deciso di rispolverare la serie Galaxy View – mandata frettolosamente in soffitta ormai 4 anni fa, dopo un’accoglienza freddina da parte del pubblico – scegliendo di puntare su un display da 17,3″ in risoluzione full HD. Galaxy View2 è un tablet che punta tutto sulla riproduzione di video, dunque non può prescindere da un audio di qualità, sancito dal supporto Dolby Atmos, e dalla connettività LTE per godersi YouTube, Netflix e altri servizi di video streaming anche in mobilità.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10, la recensione

Il resto delle specifiche parlano di un SoC Exynos 7884 octa core, 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, mentre la batteria da ben 12.000 mAh sembra più che sufficiente per garantire ore e ore di riproduzione video. Al momento, Samsung ha deciso di lanciare Galaxy View2 negli USA – ordinabile a partire dal 26 aprile – in partnership con l’operatore AT&T, che lo pubblicizza insieme al proprio servizio di streaming DirecTV Now. Il prezzo negli Stati Uniti è di 37$ per 20 mesi, per un totale di 740$ (circa 665€). Staremo a vedere se Samsung deciderà di portarlo anche in Europa, oppure no.

Video

Via: 9to5 Google