Arriva un’implementazione di Xposed con supporto ad Android Pie e SafetyNet

Vincenzo Ronca

Chi è appassionato di modding sicuramente conoscerà Xposed, un tool con molte potenzialità per applicare mod più o meno grandi per personalizzare il proprio dispositivo. Xposed negli ultimi tempi è stato leggermente surclassato dai moduli Magisk ma oggi vi riportiamo una sua implementazione più al passo con i tempi.

L’implementazione si chiama EdXposed e, sebbene ancora in fase di sviluppo, vanta il supporto ad Android Pie e Android Q. Inoltre, è molto più appetibile di Xposed perché riesce a soddisfare i requisiti richiesti dal protocollo di sicurezza introdotto da Google denominato SafetyNet.

LEGGI ANCHE: Beta 2 di Android Q, la nostra prova

Su XDA vengono raccolti tutti i moduli che sono compatibili con EdXposed. A questo indirizzo potete consultarli tutti, alla stessa pagina troverete anche le informazioni per una corretta installazione.

Fonte: Reddit