Meglio tardi che mai: OnePlus 6 e 6T ricevono le patch di sicurezza di marzo 2019

Edoardo Carlo Ceretti

In attesa dell’evento di presentazione dei nuovi OnePlus 7 – l’annuncio della data avverrà martedì 23 aprile – OnePlus si ricorda finalmente di aggiornare il ramo stabile della OxygenOS per i suoi più recenti smartphone top di gamma, dopo le polemiche sui ritardi circolate nei giorni scorsi.

Tramite il proprio forum ufficiale infatti, OnePlus ha annunciato il rilascio della OxygenOS 9.0.13 stabile per OnePlus 6T e della versione 9.0.5 stabile per OnePlus 6. In dote, le patch di sicurezza di marzo 2019 e poco altro, come potete leggere voi stessi dal changelog completo:

Sistema

  • Aggiornamento delle patch di sicurezza datate marzo 2019
  • Bug fix e miglioramento generale del sistema

Community

  • Nuovo tool per i feedback, tramite il quale segnalare bug e avanzare richieste per implementare nuove funzioni

Gli aggiornamenti saranno rilasciati tramite OTA a partire già da oggi per una piccola percentuale dei dispositivi in commercio, per poi raggiungere gradualmente tutti gli utenti nel giro dei prossimi giorni. Quanti di voi erano in attesa dell’aggiornamento e quanti invece sono da tempo passati al ramo beta della OxygenOS?

Fonte: Forum OnePlus