Addio Yota: la società dietro gli YotaPhone dichiara bancarotta (foto)

Addio Yota: la società dietro gli YotaPhone dichiara bancarotta (foto)
Matteo Bottin
Matteo Bottin

I più "anziani" potrebbero ricordarsi di Yota, una delle prime aziende ad aver esplorato il concetto di smartphone con doppio schermo grazie ai suoi YotaPhone, i quali erano dotati di un secondario schermo e-ink sul retro. Ecco, purtroppo di lei non sentiremo più parlare, dato che ha dichiarato bancarotta qualche giorno fa.

Secondo il quotidiano locale Cayman Island Gazette (lo trovate nel link alla fonte), Yota averebbe richiesto la chiusura dell'attività. I creditori di Yota (nel caso ce ne fosse qualcuno tra voi) avranno 21 giorni di tempo per farsi avanti e chiedere i fondi.

D'altronde era da un po' che non avevamo notizie di Yota: l'ultima news riguardava il "nuovo" YotaPhone 3, il quale è stato lanciato nel 2017. Ed è un peccato, perché questo form factor poteva rivelarsi decisamente interessante.

Commenta