Gboard aggiunge 63 nuove lingue. C’è anche il Lama!

Matteo Bottin - Purtroppo non si tratta della lingua del camelide sudamericano

Gboard, la famosa tastiera di Google, ha al suo interno più di 500 lingue supportate nativamente. Vi sembrano abbastanza? Beh, nel mondo ce ne sono molte di più, tanto che Google, con l’ultimo aggiornamento, ne ha aggiunte altre 63.

La lista completa è a fine articolo, e, come vi aspettereste, è piena di lingue (per noi) semi-sconosciute. Tra queste troviamo lingue africane, come il Lama (lingua parlata in Togo e Benin).

Segnaliamo inoltre che nella versione beta (qui per iscrivervi) si sta lavorando ancora alla clipboard, nel caso aveste paura che Google si fosse dimenticata di lei. Potete scaricare l’APK della nuova versione beta anche da APKMirror qui sotto.

  • Achomi
  • Akoose
  • Alsatian
  • Ambonese Malay
  • Assyrian (Syria)
  • Balkan Gagauz Turkish
  • Balti
  • Batak Simalungun*
  • Buginese (Lontara)*
  • Cape Verdean Creole*
  • Chokwe (DRC)
  • Classical Syriac
  • Dazaga
  • Duri
  • Ghanaian Pidgin
  • Hawu
  • Indus Kohistani
  • International Phonetic Alphabet*
  • Itawit
  • Jula*
  • Kambaata (Ge’ez)
  • Kambaata (Latin)
  • Kankanaey
  • Kui
  • Ladino (Israel)
  • Lama
  • Lepcha*
  • Limbu*
  • Makassar Malay
  • Mamasa
  • Mehri
  • Melanau
  • Moba
  • Mongondow
  • Muna
  • Mundang*
  • Mundari (Latin)
  • Mundari (Odia)
  • Nauruan*
  • Ntcham
  • Osage*
  • Pa’O Karen*
  • Pamona
  • Parkari Koli
  • Plateau Malagasy
  • Réunion Creole
  • Sebat Bet Gurage
  • Sgaw Karen
  • South Bolivian Quechua*
  • Sukuma
  • Supyire
  • Sylheti (Syloti Nagri)
  • Tai Dam (Tai Viet)*
  • Tai Lue (New Tai Lue)
  • Tay
  • Toraja-Sa’dan
  • Vai*
  • Vasavi (Gujarati)
  • Wanetsi
  • Western Kayah (Kayah Li)
  • Xong
  • Yao
  • Yiddish (Israel)

*Queste lingue non hanno un dizionario

Via: Android Police