Honor 20 Lite presentato ufficialmente in Cina: gattopardesco principe della fascia media (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti Come al solito c'è lo zampino della Cina, in particolare dello shop online VMall.

Honor è sul punto di rinnovare la sua batteria di smartphone di punta nel corso dei prossimi giorni – la presentazione europea dovrebbe tenersi il 25 aprile prossimo – ma come sempre dalla Cina le notizie giungono con qualche giorno di anticipo. Ecco infatti che VMall – lo shop ufficiale di Huawei e Honor – ha svelato tutto di Honor 20i, che dalle nostre parti si chiamerà Honor 20 Lite.

Honor 20i / 20 Lite: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,21″ full HD+ (1.080 x 2.340 pixel, 19,5:9), vetro 2,5D
  • CPU: Kirin 710 octa-core con GPU Mali-G51 MP4
  • RAM: 4 / 6 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 / 256 GB espandibile (tramite microSD fino a 512 GB)
  • Fotocamera posteriore: 24 megapixel f/1.8, + 8 megapixel ultra grandangolare f/2.4 + 2 megapixel f/2.4
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel f/2.0
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano/microSD), LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 4.2 LE, GPS + GLONASS, micro USB
  • Dimensioni: 154,8 × 73,64 × 7,95 mm
  • Peso: 164 g
  • Batteria: 3.400 mAh
  • OS: Android 9 Pie con EMUI 9

LEGGI ANCHE: Huawei P30 Lite ufficiale in Italia

Si tratta dunque di uno smartphone che non si discosta molto da Honor 10 Lite, se non soprattutto per il comparto fotografico, che può vantare un triplo sensore posteriore. Honor 20i / 20 Lite è disponibile in tre colorazioni: una tradizionale nera, oltre a quelle blu e rossa a gradiente di colore. I prezzi per il mercato cinese sono i seguenti:

  • 1.599 yuan (circa 212€) per le varianti 6/64 GB e 4/128GB
  • 1.899 yuan (circa 251€) per la variante 6/128 GB
  • 2.199 yuan (circa 291€) per la variante 6/ 256 GB

Aggiornamento17/01/2019

Sono bastati due giorni di attesa per assistere all’annuncio definitivo da parte di Honor in Cina. Nessuna sorpresa in termini di design e specifiche, mentre ora sono noti anche i prezzi per il mercato orientale. Abbiamo aggiornato l’articolo per rispecchiare le novità odierne.


Via: FrAndroid, FoneArenaFonte: VMall, Weibo