Il gran giorno di Android Pie è arrivato per OnePlus 3 / 3T: come aderire alla Community Beta (foto)

Vincenzo Ronca -

Alla fine OnePlus ha mantenuto la promessa fatta qualche mese fa, seppur prendendosi più tempo di quanto la maggior parte dei suoi utenti aveva previsto: Android Pie arriva ufficialmente, seppure in una prima beta, per OnePlus 3 e 3T. Si tratta di una Community Beta, leggermente diversa dalle classiche Open Beta per procedura d’installazione. Di seguito vi riportiamo il changelog completo, identico per i due dispositivi:

Sistema

  • Aggiornamento del sistema ad Android Pie 9.0
  • Interfaccia utente completamente rinnovata.
  • Aggiornamento delle patch di sicurezza Android ad aprile 2019.

Modalità Non Disturbare

  • Rinnovamento delle modalità DND.

Gaming Mode

  • Supporto alle notifiche testuali.
  • Supporto alle notifiche da app di terze parti per le chiamate.

Telefono

  • Integrazione nativa con Google Duo.

Fotocamera

  • Integrazione nativa di Google Lens.

LEGGI ANCHE: OnePlus 3T, la recensione

Come previsto, la prima beta di Android Pie introduce tutte le novità che abbiamo ampiamente provato e descritto dall’ultima versione stabile di Android: presumibilmente ci sarà la modalità per la batteria adattiva, le nuove gesture di navigazione, il nuovo menù multitasking e sicuramente l’integrazione di Lens nell’app Fotocamera.

Come anticipato, si tratta di una Community Beta e pertanto presume una procedura diversa d’installazione rispetto alle classiche Open Beta che si aggiornano via OTA:

  • Il primo passo consiste nell’effettuare un ricco backup dei dati, magari mediante OnePlus Switch che è sicuramente ottimizzata al meglio, perché l’installazione della nuova Community Beta presuppone un reset della partizione dove sono memorizzati i dati personali (non sappiamo se questo è valido anche per chi si trova sulla versione stabile del software, sicuramente lo è per chi ha installato la più recente Open Beta).
  • Scaricare il file completo d’installazione della Community Beta (questo per OnePlus 3, questo per OnePlus 3T).
  • Spostare il file nella cartella root dello storage interno usando il classico File Manager.
  • Installare l’update dalla sezione degli aggiornamenti di sistema, selezionando la voce “Local Update” dal menù rapido; oppure installare l’aggiornamento mediante la modalità recovery, riavviando il device in recovery e selezionando l’installazione del pacchetto dal percorso di memorizzazione.

Affinché le procedure elencate sopra vadano a buon fine è necessario che il bootloader del dispositivo sia bloccato. Fateci sapere se vi siete già dati da fare con l’installazione e le vostre prime impressioni su Android Pie su OnePlus 3 / 3T.

Fonte: OnePlus Forum
OnePlus 3

OnePlus 3

9.1

  • CPU
    quad 2.2 GHz
  • Display
    5,5" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Batteria
    3000 mAh

Ultime dal forum:

OnePlus 3T

OnePlus 3T

9.1

  • CPU
    quad 2.35 GHz
  • Display
    5,5" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Batteria
    3400 mAh