Avete le mani bucate? Ora il Play Store vi aiuta monitorando la vostra spesa in app (foto)

Roberto Artigiani -

A tutti sarà capitato di avere un periodo di “spese folli” in cui magari ci si concede qualche lusso extra e visto l’andamento del mercato probabilmente una parte di quella spesa potrebbe essere andata in giochi e app varie. Con il rilascio in corso Google vi fornisce uno strumento in più per gestire il vostro patrimonio sul Play Store. Si tratta di una nuova funzionalità che tiene traccia di quanto spendete e vi consente anche di fissare un budget mensile. Notate bene però che non si tratta di un tetto, raggiunta la soglia fissata infatti si può tranquillamente superarla.

Un budget può comunque essere modificato quando volete oppure rimosso del tutto. La funzione si appoggia agli strumenti per il controllo degli acquisti già presenti nel Play Store e tiene traccia di tutte le spese comprese quelle effettuate nelle sezioni libri, film e musica. Oltre a poter controllare il totale di quanto sborsato potete anche vedere il dettaglio delle app acquistate organizzato in ordine cronologico (come potete vedere dalle immagini in galleria).

LEGGI ANCHE: Huawei P30 Lite ufficiale in Italia da maggio

Lo strumento è pensato per fornire agli utenti uno strumento di consapevolezza ed è impostato in automatico sulla valuta del paese settato nelle impostazioni del Play Store. Se vi trovate all’estero per un breve periodo non vi interesserà, ma se al contrario avete intenzione di rimanere più a lungo potreste voler sapere come effettuare la modifica della nazione nel vostro profilo. Se ancora non vedete niente di tutto ciò, non allarmatevi, il rollout è in corso e con tutta probabilità vi raggiungerà nei prossimi giorni. In ogni caso qui potete trovare la pagina di assistenza ufficiale di Google.

Via: VentureBeat