L’app Google si aggiorna: in cantiere i Promemoria nel widget e traduzioni istantanee per Google Lens (aggiornato)

Vincenzo Ronca -

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il canale beta della sua omonima app che, come succede spesso, contiene anche diversi suggerimenti sulle funzionalità in fase di sviluppo.

Quella che ci sembra di maggiore rilevanza è la possibilità in futuro di vedere i Promemoria nel famoso widget di Google, quello denominato At a glance: l’immagine in galleria vi mostra l’eventuale opzione per abilitare la visualizzazione dei Promemoria nel widget, i quali si andrebbero ad unire alle informazioni già visualizzabili dal widget di Google.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A50, la recensione

Il teardown dell’ultimo apk rilasciato suggerisce anche che il team di sviluppo sta lavorando ad una migliore implementazione delle traduzioni istantanee in Google Lens: le immagini vi mostrano come lo strumento di Google potrebbe riconoscere automaticamente e tradurre il testo inquadrato dalla fotocamera, invece che rimandare all’app Traduttore.

Inoltre, sono stati rilevati alcuni riferimenti a dei nuovi filtri di ricerca per le funzionalità in realtà aumentata come Shopping e Dining, che potrebbero essere correlati a quanto vi abbiamo mostrato ieri per l’app Playground. Infine, il nuovo aggiornamento ha introdotto alcune novità grafiche alle impostazioni dell’app, più coerenti con il nuovo Material Design (o Material Theme), visualizzabili nelle ultime immagini in galleria.

Ribadiamo che le funzionalità descritte sopra sono ancora in fase di sviluppo, probabilmente le vedremo nei prossimi aggiornamenti. Per essere tra i primi a provarle vi suggeriamo di iscrivervi al programma beta ufficiale dell’app Google. Qui in basso vi lasciamo il relativo badge di download per la versione 9.61 appena rilasciata.

Aggiornamento15/04/2019

Disponibili le nuove opzioni per “riepilogo”, come mostra lo screenshot qui sotto. Dobbiamo però ancora vederli in azione, in particolare i suggerimenti intelligenti, che sembrano una cosa ancora appannaggio dell’inglese, almeno a giudicare dal fatto che l’opzione per attivarli non è nemmeno stata tradotta.

Via: 9to5google
apk teardown