HTC perde i pezzi! Scompaiono diverse applicazioni dal Play Store (foto) (aggiornato: le app stanno tornando)

Enrico Paccusse - Questa volta pare che il problema sia più serio del previsto

Non ci vuole un genio per capire che HTC non se la stia passando bene, specialmente nel settore degli smartphone. Ma quello che vi riportiamo ora giunge inaspettato anche per noi. Circa 14 applicazioni prodotte dalla casa taiwanese sono scomparse dal Play Store.

Se non vi suona nuova come cosa, è perché già a febbraio c’era stato un caso sospetto: HTC Mail era stata tolta e poi reinserita nel Play Store senza alcuna comunicazione ufficiale da parte della società.

LEGGI ANCHE: HTC annuncia Vive Focus Plus (almeno nel VR si muovono)

Questa volta però il problema è decisamente più esteso e non crediamo si possa trattare di un errore, come era apparso la scorsa volta. Le applicazioni sono più di dieci e la cosa più desolante è che, in realtà, la maggior parte di queste mancano all’appello persino da febbraio, come testimoniato dallo screenshot qui sotto, ottenuto grazie ad App Brain, che riporta le attività di HTC Corporation sul Play Store.

Le motivazioni, ad oggi, non sono del tutto chiare: la logica ci porta a pensare che la mancanza di utilizzo da parte degli utenti, abbia fatto decidere ad HTC di terminare il supporto. E chissà, magari potrebbe essere un indizio della presenza di Android One nei prossimi dispositivi che verranno lanciati.

P.S. Se avete appena scoperto che nella lista c’è qualche applicazione di cui non potete fare a meno, tranquilli, APKMirror ci fornisce il database di APK pronti per il download.

Aggiornamento10/04/19 ore 20:00

Come segnalato da AndroidPolice e dai commenti dei nostri utenti, HTC Mail pare essere resuscitata (sono già due le volte in cui scompare e ritorna). Ancora nessuna notizia per le altre app.

Aggiornamento15/04/19 ore 20:00

Alla fine HTC ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in merito, in cui spiega che la rimozione delle applicazioni in questione è stata causata da un cambio di policy nel Play Store, che ha di fatto obbligato la società taiwanese a procedere alla misura estrema. Al momento, oltre ad HTC Mail sono state ripubblicate RE e Sense Home. Presto seguiranno People, Sense Companion e Restore. Per gli amanti di HTC il pericolo è scongiurato.

Via: AndroidPolice