Febbre da dispositivi pieghevoli? LG è già oltre e punta agli smartphone arrotolabili

Edoardo Carlo Ceretti

Seppur con qualche riserva data dalla momentanea impossibilità di provarli nell’uso quotidiano, i dispositivi pieghevoli sono ormai una realtà assodata, grazie a Samsung e Huawei che hanno già svelato rispettivamente Galaxy Fold e Mate X. Non è un caso che siano stati i due principali colossi del mondo degli smartphone ad arrivare per primi, ma di sicuro i rivali non staranno a guardare. Alcuni (come Xiaomi) proveranno a batterli usando le stesse armi, altri invece punteranno a soluzioni ancora più creative. In particolare LG.

Dopo aver recentemente visto un brevetto di uno smartphone pieghevole con display trasparente, il produttore coreano ha deciso di registrare nuovi marchi presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office), che rimandano tutti a dispositivi arrotolabili. In particolare, sembra proprio che possa trattarsi di futuri smartphone, dato il loro inserimento nella categoria 9 – dedicata proprio a smartphone e affini.

LEGGI ANCHE: Tutto su OnePlus 7

Sebbene l’idea di uno smartphone arrotolabile possa sembrare tanto futuristica da risultare campata per aria, LG ha già dato prova di essere all’avanguardia in questo tipo di tecnologia, mostrando una TV con schermo che si arrotola, sia nel corso dell’edizione 2018 del CES, sia in quella 2019. Rimane però difficile immaginare il form factor di uno smartphone arrotolabile che tuttavia, a giudicare dai marchi registrati che vi riportiamo di seguito, sembra potrà arrotolarsi da entrambi i versi:

  • The Roll
  • Bi-Roll
  • Double Roll
  • Dual Roll
  • E Roll
  • Signature R
  • R Screen
  • R Canvas
  • Roll Canvas
  • Rotolo

 

Via: HDBlogFonte: TMDN (1), (2), (3), (4), (5), (6), (7), (8), (9), (10)