Oppo Reno (sono 2!) ufficiale: zoom 10x ibrido, schermo AMOLED e Snapdragon 855

Lorenzo Delli -

OPPO Reno è stato annunciato ufficialmente. O forse dovremmo dire sono stati annunciati ufficialmente, visto che di fatto si tratta di due modelli distinti con alcune differenze hardware di non poco conto.

Per il momento i due dispositivi sono stati svelati per il mercato cinese. Si tratta di una versione definita standard edition e di una denominata invece 10x Hybrid Optical Zoom Edition. Va da sé che quest’ultima ha come punto di forza una fotocamera periscopica sulla falsa riga di quella già vista su Huawei P30 Pro. Entrambi comunque mantengono il tratto distintivo che aveva fatto discutere grazie ad una serie di render trapelati: una fotocamera frontale a scomparsa dotata di LED flash con un meccanismo di fuoriuscita alquanto particolare.

LEGGI ANCHE: Altro che slider per la fotocamera, OPPO brevetta un telefono col doppio schermo!

A detta di Oppo, il meccanismo dovrebbe sopportare oltre 200.000 aperture/chiusure, e per l’apertura basta meno di un secondo (0,8 secondi per la precisione). Sempre entrambi i modelli vantano poi un lettore di impronte digitali integrato sotto lo schermo che, a detta dell’azienda, è il 28,5% più veloce dei suoi predecessori.

Oppo Reno – Caratteristiche Tecniche

La standard edition vanta processore Snapdragon 710 e sul retro una classica dual camera con il sensore Sony IMX586 da 48 megapixel a fare da padrone. Davanti troviamo un ampio schermo AMOLED da 6,4″. In questo modello è presente anche il jack audio.

  • Schermo: 6,4″ full HD+ (2.340 × 1.080 pixel) 9:5:9 AMOLED, 430 nit, 97% NTSC color gamut, Gorilla Glass 6
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 710 octa core
  • RAM: 6 GB | 8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 GB | 256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX586 48 megapixel f/1.7, PDAF + 5 megapixel f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel con LED flash, f/2.0, 79,3°
  • Batteria: 3.765 mAh, ricarica rapida VOOC 3.0
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5, GPS/GLONASS, NFC, USB Type-C, jack audio
  • Altro: Hi-Res audio, Dolby Atmos, lettore di impronte digitali sotto lo schermo, dual SIM
  • SO: Android 9.0 Pie con ColorOS 6.0
  • Dimensioni: 156,6 × 74,3 × 9,0 mm
  • Peso: 185 g

Oppo Reno 10x Hybrid Optical Zoom Edition – Caratteristiche Tecniche

Qui le cose si fanno serie. Sotto il cofano troviamo un più performante Snapdragon 855. Lo schermo diventa leggermente più grande (6,6″) e sul retro troviamo ben 3 fotocamere, tra cui quella telescopica che garantisce zoom ibrido 10x (5x ottico, 10x ibrido) e una grandangolare da 120°. Lo smartphone è inoltre dotato di un array di microfoni, di una batteria più capiente e del Wi-Fi dual band. Assente il jack audio: su questo modello Oppo ha puntato tutto sul Type-C.

  • Schermo: 6,6″ full HD+ (2.340 × 1.080 pixel) 9:5:9 AMOLED, 430 nit, 100% NTSC color gamut, Gorilla Glass 6
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 855 octa core
  • RAM: 6 GB | 8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 GB | 256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX586 48 megapixel f/1.7, PDAF, OIS, Laser AF, zoom ibrido 10x + 13 megapixel periscopica f/3.0 + 8 megapixel ultra wide (120°) f/2.2
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel con LED flash, f/2.0, 79,3°
  • Batteria: 4.065 mAh, ricarica rapida VOOC 3.0
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac dual-band, Bluetooth 5, dual frequency GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C
  • Altro: Hi-Res audio, Dolby Atmos, lettore di impronte digitali sotto lo schermo, dual SIM, microfono triplo
  • SO: Android 9.0 Pie con ColorOS 6.0
  • Dimensioni: 162 × 77,2 × 9,3 mm
  • Peso: 210 g

Prezzo e disponibilità

La Standard Edition arriverà in commercio in Cina in tre colori: verde, rosa, viola e nero. I prezzi partono da 450$ circa per il modello 6/128 GB per arrivare a 540$ circa per quello 8/256 GB. C’è anche una variante intermedia 6/256 GB a circa 490$.

OPPO Reno 10x Zoom Edition sarà invece disponibile nei colori verde e nero con prezzi a partire da 595$ per la versione 6/128 GB. Per la versione intermedia 6/256 GB sono necessari 669$ mentre per quella top, 8/256 GB, vi serviranno 714$. A maggio arriverà anche una versione con modulo 5G. Non ci rimane che aspettare la divisione italiana di OPPO per sapere quali modelli arriveranno in Italia e, soprattutto, a che prezzi.

Via: FonearenaFonte: Weibo