Con Magisk (root) il pulsante per Google Assistant di Xiaomi Mi9 può essere personalizzato (foto)

Enrico Paccusse - Il modulo aggiuntivo, pubblicato su XDA, è in fase di test

C’è un numero crescente di smartphone che hanno nel loro hardware un pulsante aggiuntivo, che ha lo scopo di chiamare un’assistente personale. Il caso più famoso è quello di Samsung che ormai da diversi anni aggiunge ad alcuni dei suoi smartphone (top di gamma compresi) un pulsante per richiamare Bixby.

La stessa Xiaomi, nel suo Mi9, ha aggiunto un pulsante fisico per attivare Google Assistant in modo più agevole. Spesso però queste funzionalità ricoprono solo una parte marginale nell’utilizzo di tutti i giorni di uno smartphone, e gli utenti chiedono a gran voce la possibilità di personalizzare le azioni associate.

LEGGI ANCHE: Root con Magisk su Galaxy S10 (la guida)

Beh, se siete in possesso dello Xiaomi Mi9 (e avete un minimo di confidenza con il modding) questo articolo potrebbe fare al caso vostro. Uno degli utenti di XDA ha infatti pubblicato un modulo per Magisk che permette di personalizzare la funzionalità associata a questo pulsante.

Al momento, come segnalato nell’apposito thread, si tratta ancora di una versione in fase di test, che può avere dei bug ed è comunque ancora limitata nella personalizzazione (si può modificare solo il comportamento per il singolo tap, non per il double tap o la pressione prolungata). L’unico requisito per procedere, è quello di avere i permessi di root e Magisk già installato nel dispositivo. Nella foto qui sotto potrete capire quali sono le opzioni che possiamo far svolgere al pulsante.

Via: XDA