Ora potete provare la GSI ufficiale di Android Q su qualsiasi dispositivo con Project Treble (e bootloader sbloccato)

Roberto Artigiani E c'è anche una custom ROM basata sull'ultima GSI AOSP che fa funzionare il lettore di impronte di Xiaomi Mi9

Google ha rilasciato la seconda beta di Android Q giusto ieri. Mentre però la versione pubblicata supporta solo le tre generazioni di Pixel, oggi BigG ha lanciato una GSI compatibile con qualsiasi dispositivo con Project Treble. Per la precisione questo vuol dire che tutti i telefoni commercializzati con Android Pie – e quindi con Project Treble – possono flashare l’immagine generica dell’ultima versione del robottino verde.

Chiariamo che c’è anche un secondo requisito che è aver sbloccato il bootloader. Ovviamente trattandosi di una GSI non è detto che tutti i componenti hardware del vostro telefono vengano riconosciuti, come per esempio il lettore di impronte integrato nel display (ma su questo leggete il prossimo paragrafo). Inoltre tutte le app che si affidano alle API SafeNet Attestation per verificare che il dispositivo non è stato manomesso non funzioneranno. Infine tenete presente che trattandosi di una versione beta tutti i bug notati finora sui Pixel saranno poi presenti anche sul vostro telefono.

LEGGI ANCHE: Confronto Samsung Galaxy S10+ vs. Huawei P30 Pro

Riguardo il lettore di impronte al di sotto dello schermo, grazie agli sforzi di un utente del forum XDA, c’è ora una Custom ROM con l’ultima GSI basata sull’AOSP (con tanto di patch di sicurezza aggiornate ad aprile!) che fa funzionare anche questo componente su Xiaomi Mi9. Qui potete trovare il changelog completo, mentre a questo link potete scaricare la GSI valida per Xiaomi Mi9 così come per tutti gli altri dispositivi con Project Treble.

Tornando alle GSI pubblicate da Google, potete scaricarle dal sito ufficiale. Tenete presente che ci sono tre versioniARM64+GMS, ARM64 e x86_64. La prima variante è probabilmente quella che vorrete scegliere visto che contiene anche le Google Play Services e App.

Via: XDA Developers (1), (2)
Xiaomi Mi9 Explorer Edition

Xiaomi Mi9 Explorer Edition

confronta modello
AOSP