Troppo doloroso lasciare Inbox? Ecco il modo per continuare ad usarlo (foto) (aggiornato: metodo senza root)

Vincenzo Ronca - Il metodo richiede i permessi di root e meno garanzie di sicurezza considerando che si tratta di un client email.

Inbox per Gmail è giunto al suo tramonto definitivo, Google ne ha annunciato la chiusura diverso tempo fa ma è da oggi, 2 aprile, che l’app chiude definitivamente i battenti. Nonostante questo, molti utenti vorrebbero continuare ad usarla.

Alcune delle più apprezzate ed utili funzionalità di Inbox sono state trasferite ed implementate in Gmail: il motivo per cui molti non si decidono a lasciare Inbox è che di molte altre funzionalità ancora non vi è traccia in Gmail. Per questo da XDA arriva un metodo interessante per usare Inbox anche dopo la sua chiusura definitiva.

LEGGI ANCHE: Huawei P30 Pro, la recensione

Il “trucco” si basa sull’ingannare il sistema operativo: al momento viene svolto un controllo sulla data e l’ora, che se successiva al 2 aprile non permette di rimandare l’abbandono di Inbox in favore di Gmail (esempi in galleria). Modificare la data di sistema implicherebbe troppi problemi collaterali e allora si preferisce inibire direttamente il controllo della data da parte del sistema all’esecuzione di Inbox. Per farlo basta digitare il seguente comando all’avvio dell’app:

su
am start -n "com.google.android.apps.inbox/com.google.android.apps.bigtop.activities.SwitchActivity" --ez "countDown" true

Il comando va eseguito solo quando Inbox non si trova più nel menù multitasking e può essere automatizzato usando Tasker. Il metodo richiede l’installazione dell’ultima versione rilasciata di Inbox ed i permessi di root.

Aggiornamento03/04/2019 ore 16:25

Aggiorniamo l’articolo riportandovi un ulteriore metodo emerso in rete per continuare ad utilizzare Inbox, nonostante la sua chiusura ufficiale da parte di Google. Questo metodo è più semplice, non richiede permessi di root, ma probabilmente provvisorio: consiste nell’installare una versione più datata dell’app, precedente alla 1.78. Alcuni utenti hanno provato la soluzione ed al momento sembra funzionare perfettamente.

Potete reperire la versione 1.76 di Inbox attraverso il link riportato qui sotto ed installarla manualmente. Fateci sapere se ancora non siete riusciti a dirgli addio.

Inbox by Gmail 1.76.207204234 | Download APKMirror

Fonte: XDA, 9to5google