Samsung Galaxy S10+ vs Huawei P30 Pro, il confronto (foto e video)

Emanuele Cisotti -

Con l’arrivo di Huawei P30 Pro era difficile non aspettarsi da noi il confronto con l’altro top di gamma del momento: Samsung Galaxy S10 Plus. Anticipando le conclusioni possiamo dire che le differenze fra i due smartphone sono sempre più risicate ed è stata brava Huawei a migliorare sotto più aspetti, riducendo o eliminando il gap del passato.

Anche dal punto di vista del design i due smartphone ora si somigliano molto, con frame in metallo, bordi curvi e resistenza all’acqua IP68. Samsung ha realizzato però uno smartphone più leggero e sottile, cosa di non poco conto. Huawei vi ripagherà però con un autonomia decisamente superiore, nonostante nominalmente ci siano solo 100 mAh fra le due batterie. Sul display noi abbiamo una leggera preferenza per quella di S10+, ma si tratta di una differenza ormai veramente minima, avendo a che fare con degli ottimi AMOLED curvi da 6,4 e 6,47 pollici, luminosi e dai colori molto vivaci. La risoluzione QHD+ di Samsung gli permette di avere un supporto migliore alla realtà virtuale, confermata anche dall’esistenza di Gear VR.

CONFRONTO SCHEDE: Galaxy S10+ vs P30 Pro

Sulle fotocamere abbiamo speso tante parole nel video, ma vogliamo riepilogare come possibile: su selfie e video Samsung è ancora un passo più avanti, ma nella battaglia delle foto abbiamo invece risultati ormai alla pari, con Huawei che offre foto più realistiche e Samsung quelle più appariscenti (e che però molti preferiranno). Lo zoom 5x (ibrido 10x) di P30 Pro è però un’arma veramente potente per Huawei. Anche gli scatti di notte e con poca luce non lasciano scampo a Samsung.

Sulla connettività Samsung offre l’LTE a 2 Gbps (con l’1,4 di Huawei) e il Wi-Fi 6, mentre su P30 Pro troviamo la porta ad infrarossi. Processori dalle prestazioni simili, stesso quantitativo di RAM e stessa memoria interna (almeno sulla versione base), espandibile però con delle comuni microSD su Samsung Galaxy S10+.

RECENSIONE: Galaxy S10+ – Huawei P30 Pro

Se parliamo dello smartphone Samsung non possiamo dimenticarci poi dell’audio stereo e della presenza del jack audio. Per quanto riguarda i sistemi di sblocco, entrambi sono dotati di sblocco del volto 2D e lettore di impronte sotto al display. Più veloce quello di P30 Pro, più preciso e sicuro quello di Galaxy S10+. Sul software la preferenza va ancora a S10+, ma se lasciamo da parte il fattore estetico e di design (che ha comunque anche implicazioni di usabilità) ormai anche la EMUI ha raggiunto un livello di maturità invidiabile.

Come capitolo finale il prezzo: 1029€ per Galaxy S10+ e 999€ per Huawei P30 Pro, che però all’atto pratico risulta un po’ più caro, essendo uscito successivamente. A seguire trovate i nostri box con la migliore offerta Amazon, che si aggiornano costantemente.

Video

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.