Google vuole più bene a Pixel 2 XL che a Pixel 2: il piccolo è stato rimosso dallo store (e solo lui)

Matteo Bottin Negli USA invece Google vuole male ad entrambi allo stesso modo

Più o meno in questo periodo, un anno fa, Google stava rimuovendo i primi modelli di Pixel dal proprio store. Oggi, purtroppo, è la volta dei Pixel 2. O, almeno, di uno dei due.

Andando nella pagina dedicata agli smartphone dello store di Google troviamo solo il nuovo modello, Pixel 3, mentre Pixel 2 e Pixel 2 XL non compaiono. Pazienza, direte, hanno fatto il loro tempo. Certo, è vero, ma allora perché cercando di accedere alla pagina dedicata a Pixel 2 si viene reindirizzati a quella di Pixel 2 XL?

Evidentemente Google ha ancora qualche scorta avanzata di Pixel 2 XL (che ovviamente ha ancora la sua pagina dedicata funzionante). Il fatto curioso è che nello store americano entrambe le pagine (quella di Pixel 2 e quella di Pixel 2 XL) sono state rimosse.

LEGGI ANCHE: Lo zoom 10x di Huawei P30 Pro contro Samsung, Apple e Google

Insomma, il ciclo di vita di Pixel 2 sta giungendo al termine. Forse sta ad indicare l’arrivo di Pixel 3a, o forse è una strategia commerciale che si ripete semplicemente ogni anno. Cosa ne pensate?

 

Via: Engadget