WhatsApp beta vi permette di contare gli inoltri, guardare i video in background e ascoltare gli audio in sequenza (foto | aggiornato)

Vezio Ceniccola - Le nuove funzioni sono già in test nella nuova versione beta dell'app, anche se solo due sono già disponibili per tutti

Gli esperimenti per le nuove funzionalità di WhatsApp non si fermano mai. A distanza di poche ore dal rilascio del precedente aggiornamento, la nuova versione 2.19.86 beta è già spuntata a sorpresa portando due novità davvero interessanti al suo interno, anche se solo una è realmente disponibile al momento.

Dopo le prime apparizioni già in versioni meno recenti, su questa nuova beta è stata attivata la funzione di ascolto continuativo per i messaggi vocali: in caso di ricezione di due o più messaggi audio consecutivi, è possibile avviare la riproduzione del primo per sentirli tutti in sequenza in maniera automatica e senza interruzioni. Si tratta di una funzione già disponibile su altre app di messaggistica, ad esempio Messenger e Telegram, ed è ora presente anche sull’ultima beta di WhatsApp.

Ci sono novità anche per la funzione Picture-in-Picture, che sembra stia per ricevere una bella rinfrescata grazie allo sviluppo della seconda generazione dell’apposito strumento. Il cambiamento più evidente dovrebbe essere la possibilità di vedere video in PiP anche quando si cambia chat o addirittura in background, uscendo completamente dall’app. Tale funzione non si può ancora provare al momento e non può essere attivata sulla beta, ma potete vedere in galleria alcune immagini in anteprima.

LEGGI ANCHE: App gratis e in offerta della settimana

La nuova versione 2.19.86 beta di WhatsApp è in arrivo per tutti gli iscritti al programma beta tramite aggiornamento sul Play Store, ma potete scaricarla direttamente tramite il link che trovate in basso. Ricordiamo che su questa versione è attiva solo la funzione per l’ascolto consecutivo degli audio, mentre il nuovo PiP non è ancora disponibile.

Aggiornamento29-03-2019 ore 17:30

L’ultima novità relativa alla versione 2.19.86 beta di WhatsApp per Android riguarda la disponibilità della funzione “Frequently Forwarded“, che in italiano possiamo chiamare “Inoltro frequente“.

Si tratta di una funzione di cui vi avevamo già parlato in questo articolo e serve ad indicare quante volte è stato inoltrato un messaggio. Se il messaggio ha subito 5 o più inoltri viene appunto identificato con l’apposita icona di “Inoltro frequente“, vale a dire una doppia freccia che compare sulla parte alta del box del messaggio.

La novità è ora disponibile per tutti gli utenti della versione beta di WhatsApp, sia su Android che su iOS, ma arriverà solo in seguito sulla versione stabile del servizio. Potete visualizzare un’anteprima del suo funzionamento tramite lo screenshot allegato di seguito.

Via: WABetaInfo (Twitter)Fonte: WABetaInfo