Google Duo 49 rivede la sua interfaccia principale e permette di aggiungere testo e disegni ai videomessaggi (foto)

Roberto Artigiani

Google ha appena rilasciato un aggiornamento per Duo la sua app di videochiamate che raggiunge così la versione 49. Ci sono diverse novità in serbo, anche se in realtà sembrano più che altro collegate a uno switch lato server più che all’aggiornamento in sé, per cui non meravigliatevi se ancora non vedete alcun cambiamento.

Se invece siete tra i fortunati a cui sono state abilitate le nuove funzioni, ve ne accorgerete non appena aprirete l’applicazione. La schermata principale è stata modificata e non presenta più la semplice scelta tra chiamata video o vocale al di sopra della lista dei contatti, ma mostra direttamente le immagini riprese dalla fotocamera anteriore.

LEGGI ANCHE: Huawei P30 Pro vs. iPhone XS, Galaxy S10+ e Pixel 3

Toccando su un contatto non partirà più immediatamente una chiamata, ma si aprirà un menu composto dall’immagine del contatto, il suo nome tre FAB per effettuare una chiamata vocale, video o registrare un videomessaggio. Al centro saranno riportati, con un’anteprima, i videomessaggi già scambiati. Il vecchio menu a pressione, che permetteva di accedere a tutte le funzioni appena elencate, continuerà comunque a esistere.

Allo stesso tempo sono state introdotte nuove funzioni di editing per il testo che, insieme ai disegni, può ora essere aggiunto a un videomessaggio. Se tutto ciò non vi bastasse, sembra che Google stia anche conducendo uno dei suoi soliti test limitato ad alcuni utenti. Si tratta della possibilità di individuare tra i contatti dei “preferiti” da inserire in una lista per poterli poi contattare più rapidamente.

Via: 9 To 5 Google