LG è riuscita ad inserire l’antenna per il 5G… direttamente nello schermo degli smartphone!

Roberto Artigiani -

Occuparsi della gestione degli spazi di uno smartphone non deve essere un lavoro esattamente facile. Al di là delle competenze altamente specializzate infatti è necessario andare incontro a una lunga serie di esigenze di altra natura dettate da design, marketing, usabilità, normative, ecc. Sarà anche per questo che per soddisfare le sempre più alte aspettative degli utenti si sta intraprendendo una strada che permette di eliminare diversi componenti.

Non ci riferiamo alla questione del jack per le cuffie da 3,5 mm, quanto alla tendenza, iniziata recentemente, di integrare sempre più elementi nel display stesso del telefono. Negli ultimi anni infatti abbiamo visto i produttori aumentarne sempre di più dimensione e risoluzione, passare agli schermi OLED, includere il sensore per le impronte digitali e usare il monitor come altoparlante.

LEGGI ANCHE: Huawei P30 e P30 Pro ufficiali

Come se non fosse abbastanza quest’anno si è iniziato anche a curvare, piegare e forare il display. Per cui la notizia di oggi probabilmente non avrà una gran risonanza eppure LG ha brevettato una nuova antenna 5G integrabile al di sotto dello schermo. Le antenne per la telefonia di nuova generazione infatti sono ancora piuttosto ingombranti, ma con la nuova soluzione l’azienda coreana è stata in grado di ridurne le dimensioni a un sottile foglio che può essere applicato sotto lo schermo. Un’altra posizione possibile sarebbe anche il retro del telefono, ma lì probabilmente interferirebbe con le bobine della ricarica wireless…

Via: Phone Arena
brevetti