Messaggi per il web si aggiorna: arrivano le impostazioni per la chat RCS

Giuseppe Tripodi

Nell’estate dello scorso anno Google ha rilasciato il suo client web per gli SMS: si tratta di un portale da cui è possibile inviare normali messaggi di testo, dopo aver eseguito lo scan del codice QR (esattamente come si fa per WhatsApp Web).

In vista dell’integrazione tra Android e Chrome OS, una parte dell’iniziativa Better Together prevedeva un cambio di dominio: da messages.android.com a messages.google.com. Adesso il nuovo dominio è attivo, anche se cliccando su Messages for web si viene rimandati al vecchio portale su android.com (almeno in Italia).

LEGGI ANCHE: Google Assistant parlerà in nuove lingue e vi aiuterà con gli SMS su Messaggi

Ma oltre il nuovo dominio, c’è un’importante novità: dalle impostazioni, sotto la voce Avanzate, si trovano tre configurazioni che riguardano la tecnologia RCS, su cui Google sta spingendo molto e che “trasformerà” gli SMS in chat:

  • Attiva le funzioni di chat
  • Invia conferme di lettura
  • Mostra indicatori di digitazione

La prima voce abilita il protocollo RCS e permette di utilizzarlo con gli altri dispositivi compatibili, mentre le altre due impostazioni (conferma di lettura e indicatore di digitazione) sono ovviamente funzioni non disponibili con i normali SMS.

Via: 9to5Google