Le gesture per la navigazione approdano anche su Google Chrome (aggiornato: flag per la versione stabile)

Edoardo Carlo Ceretti

La corsa agli smartphone borderless ha sancito il rilancio definito dei sistemi di navigazione tramite gesture, ormai adottati da quasi tutti i produttori, che hanno mandato in soffitta i soft touch e anche la barra di navigazione a schermo. Fra tutti, Google è rimasta ancora una voce fuori dal coro, rivoluzionando la sua nav bar, ma di fatto lasciandola ancora in bella vista. Ma il colosso di Mountain View sembra avere altri progetti per le tanto celebrate gesture.

Recentemente si è infatti scoperto che su Chrome Canary – il ramo di sviluppo più sperimentale per il celebre web browser di Big G – sia possibile attivare un flag, che abilita l’utilizzo di alcune gesture per la navigazione web, già viste su Chrome OS. In particolare, tramite uno swipe da sinistra verso destra e da destra verso sinistra, è possibile saltare avanti e indietro fra le pagine web visitate – guardate il video a fine articolo, per averne una dimostrazione pratica.

LEGGI ANCHE: Tutto su Huawei P30

Il flag in questione è #enable-gesture-navigation e dovrete inserirlo nella barra degli indirizzi di Chrome Canary per Android, per poi riavviare il browser e iniziare a testare la novità. Al momento non è dato sapere se e quando Google avrà intenzione di estendere queste gesture anche agli utenti della versione stabile di Chrome, lo sapremo soltanto nel corso delle prossime settimane. Trovereste utile un sistema a gesti di questo tipo, oppure ne fareste volentieri a meno?

Google Chrome Canary

Google Chrome (stabile)

Aggiornamento22/03/2019

A distanza di due mesi esatti dal loro esordio su Chrome Canary – il canale più sperimentale dello sviluppo del web browser di Google – le gesture per la navigazione approdano anche su tutte le altre versioni di Chrome, compresa quella stabile. Su questa, il flag per attivare le gesture è rimasto invariato:

chrome://flags/#enable-gesture-navigation

Per i canali sperimentali di Chrome, Google ha preso l’irrituale decisione di modificare il flag di attivazione:

chrome://flags/#overscroll-history-navigation

Per farvi un’idea di come funzionano le gesture di navigazione di Google Chrome, potete dare nuovamente un’occhiata al video che avevamo allegato all’articolo originale, oltre ad un’immagine animata che includiamo nella galleria qui sotto.


Via: Smart Droid, 9to5 Google