WhatsApp Beta aggiunge una nuova bandiera per la comunità transgender (foto)

Vezio Ceniccola L'ultima versione Beta del servizio supporta una nuova bandiera, ha tre emoji inedite nascoste e mostra il funzionamento della ricerca immagini in arrivo in futuro

Ancora un aggiornamento per WhatsApp Beta e ancora piccole novità aggiunte sull’app per Android. La versione sperimentale del servizio di messaggistica di proprietà di Facebook è arrivata alla build 2.19.73 e presenta ora due indizi importanti sui cambiamenti per il futuro.

Il primo riguarda i nuovi emoji supportati. A partire da questa versione Beta è disponibile ufficialmente la bandiera della comunità transgender, visibile nell’apposito menu delle bandiere, mentre i simboli che indicano maschile, femminiletransgender sono utilizzabili ma ancora nascosti nei menu emoji.

Il secondo indizio è invece riservato alle funzionalità di ricerca delle immagini. Quando si seleziona una qualsiasi foto inviata o ricevuta in una chat, è possibile accedere ad una nuova opzione nel menu di selezione, chiamata appunto “Cerca immagine”: facendo un tap su questo pulsante la foto sarà caricata su Google e la ricerca sarà avviata, mostrando i risultati di immagini simili presenti sul web.

Va specificato che questa funzionalità è presente nella nuova versione ma non è ancora utilizzabile, dunque ci aspettiamo che venga attivata solo nei prossimi aggiornamenti dell’app.

LEGGI ANCHE: WhatsApp rinnova il menu per sticker ed emoji

Se volete installare gratuitamente sul vostro dispositivo l’ultima versione Beta di WhatsApp per Android, trovate il link diretto qui di seguito.

Fonte: WABetaInfo