Non solo S10 5G: anche Galaxy Note 10 potrebbe avere una variante 5G

Vezio Ceniccola

Il primo smartphone Samsung dotato di supporto alle reti 5G sarà il nuovo Galaxy S10 5G, una particoalre variante di S10 già annunciata insieme al resto della gamma. La nuova tecnologia di rete potrebbe però essere integrata anche su un top gamma successivo, proprio quello che vi aspettate: potrebbe arrivare anche un Galaxy Note 10 5G.

La novità è stata scoperta all’interno del codice sorgente del kernel di Galaxy S10. Tra le righe di codice è spuntato a sorpresa un riferimento ad un inedito modello con nome in codice “DAVINCI5G“: sappiamo dai precedenti rumor che il nome in codice di Note 10 è proprio DAVINCI, dunque il suffiso “5G” potrebbe riferirsi ad una variante speciale dotata della compatibilità con le nuove reti.

Nello stesso documento sono riportate anche altre linee di codice riferite ai modelli già presentati e a quelli ancora in sviluppo, tra le quali non mancano altre sorprese. La più interessante è quella riferita al modello con nome in codice “LUGE“, del quale per adesso non si sa quasi nulla: potrebbe essere un nuovo prototipo di smartphone pieghevole, ma sono solo le prime ipotesi a riguardo.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10 è uno smartphone spaziale

In ogni caso, per l’annuncio ufficiale del nuovo Galaxy Note 10 è ancora presto. Come da tradizione, la presentazione della serie Note avverrà in estate, molto probabilmente ad agosto, dunque ci sono ancora mesi e mesi di rumor e leak davanti a noi. L’idea del supporto 5G per una possibile variante di Note 10 sembra molto ragionevole, sopratutto dopo averla già realizzata con S10, ma bisognerà attendere per capirne di più.

Via: XDA Developers