LineageOS 16 si ricorda dell’esistenza dei Google Pixel: ecco il supporto per la prima generazione

Edoardo Carlo Ceretti

Il mese di marzo si è aperto con il tanto atteso annuncio della disponibilità della nuova LineageOS 16, versione basata su Android Pie della più celebre delle custom rom. Inizialmente, soltanto una ventina di modelli facevano parte della rosa di smartphone supportati, fra cui in molti hanno notato una rumorosa assenza: i Google Pixel. A distanza di una decina di giorni, il team di sviluppo di LineageOS ci ha messo una prima pezza.

In realtà, gli appassionati di modding non saranno particolarmente stupiti di questo scoppio ritardato da parte di LineageOS, visto che i Pixel non si sono mai attirati più di tanto le simpatie della comunità di sviluppo indipendente, orfana dei tanto amati Nexus. Comunque sia, gli smartphone Android per eccellenza non potevano mancare a lungo all’appello e dunque ecco il supporto della nuova LineageOS 16 per la prima generazione di Google Pixel.

LEGGI ANCHE: Anche Xiaomi Mi8 è ora supportato dalla LineageOS 16

Per le altre due generazioni occorrerà ancora un po’ di tempo, ma intanto i possessori dei primi storici Pixel potranno a breve iniziare a godersi  la LineageOS 16 a base Pie. Al momento infatti, nella pagina dedicata ai due smartphone figurano ancora le ultime build della LineageOS 15.1, ma già durante questa settimana dovrebbero debuttare le prime nightly della nuova versione, che potrete scaricare dai link qui sotto non appena disponibili.

Via: XDA Deveopers
Google Pixel

Google Pixel

confronta modello

Ultime dal forum:

Google Pixel XL

Google Pixel XL

confronta modello

Ultime dal forum: