Xiaomi Mi8 si unisce al ballo dei debuttanti della LineageOS 16

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo un lavoro sottotraccia durato diversi mesi, all’inizio di marzo sono stati finalmente alzati i veli sulla nuova LineageOS 16, ennesima iterazione della più celebre delle custom rom, basata su Android 9.0 Pie. Come da tradizione, la ristretta rosa iniziale di dispositivi supportati è destinata ad espandersi enormemente nelle settimane e nei mesi a venire, ma una nuova pedina si è appena unita al gioco: Xiaomi Mi8.

Lo smartphone top di gamma di Xiaomi per la prima parte del 2018 è il quarto dispositivo appartenente all’ecosistema del colosso cinese ad essere supportato dalla nuova LineageOS 16, dopo Mi Note 3, POCO F1 e Mi MIX 2S. Si tratta fra l’altro del suo debutto assoluto nel progetto LineageOS, visto che Mi8 non aveva mai visto il rilascio di build ufficiali della versione 15.1.

LEGGI ANCHE: Recensione Xiaomi Mi9

Se siete interessati a flashare una nightly della LineageOS 16 sul vostro Xiaomi Mi8, presso questa pagina trovate quelle già rilasciate. Prima di procedere però, vi ricordiamo che dovrete sbloccare il bootloader del vostro smartphone e munirvi della custom recovery TWRP.

Via: XDA DevelopersFonte: LineageOS