Paranoid Android serve un’altra fetta di Pie (in Beta): ecco auto face unlock, caffeine tile e altre migliorie

Edoardo Carlo Ceretti

In concomitanza con la Giornata internazionale della donna, il team di sviluppo Paranoid Android ha rilasciato una nuova versione beta della sua celebre custom rom, a base Android Pie. Il changelog completo – che trovate a fine articolo – non è particolarmente corposo questa volta, ma ci sono alcune novità degne di nota.

Su tutte, l’implementazione dello sblocco tramite riconoscimento facciale, funzione ormai diffusissima sulla quasi totalità degli smartphone personalizzati dai vari produttori, ma tallone d’Achille di Android stock. Non più sulla Paranoid Android però, che ora vi consentirà di accedere velocemente alla home senza altre interazioni con il dispositivo, se il vostro volto sarà nel campo visivo della fotocamera frontale all’accensione del display.

LEGGI ANCHE: Tutto su OnePlus 7

Inoltre, la nuova beta della Paranoid Android ha preso in prestito da LineageOS il caffeine tile, ovvero un quick toggle che vi consente di impostare al volo il timer di spegnimento del display, senza dover andare a cercare la voce relativa nel menu delle impostazioni. Ci sono poi miglioramenti alle prestazioni generali e bug fix, insieme ad altre novitĂ  che potete consultare qui di seguito.

  • Upgraded source base code to LA.UM.7.3.r1-06900-sdm845.0.
  • Added face auto unlock.
  • Added caffeine tile(thanks LineageOS).
  • Fixed Settings search crash.
  • Smoothness improvements.
  • Fixed pocket lock UI for notch devices.

Fonte: Blog Paranoid Android