iPhone ha perso il tocco magico: spedizioni di Galaxy S10 a gonfie vele anche dove un tempo spadroneggiava Apple

Edoardo Carlo Ceretti - L'analista Ming-Chi Kuo ha rivisto al rialzo del 30% le spedizioni dei nuovi smartphone top di gamma di Samsung, che con le loro novità hardware hanno messo a nudo l'approccio troppo conservativo di Apple con iPhone XS e XS Max.

Nonostante i nuovi Galaxy S10 non possano essere considerati rivoluzionari, è indubbio che quest’anno Samsung abbia voluto imprimere una bella svolta alla sua linea di smartphone top di gamma, introducendo novità apprezzate come la tripla fotocamera posteriore, il display con cornici ancora più ottimizzate e con lettore di impronte ultrasonico integrato e la ricarica wireless bilaterale. Ad apprezzare queste innovazioni però non sarebbe soltanto una nicchia di appassionati, ma anche il mercato starebbe rispondendo molto bene.

A svelarlo è Ming-Chi Kuo, celebre analista che si occupa di previsioni di mercato specialmente circa i dispositivi targati Apple. E proprio il colosso di Cupertino sembra aver perso quel tocco magico che l’ha contraddistinto per anni, in cui gli bastava lanciare sul mercato un nuovo modello di iPhone per sbaragliare la concorrenza. Negli anni, il mercato sembra essere diventato più esigente e, specialmente negli ultimi mesi, non avrebbe perdonato ad Apple le scarse innovazioni approntate ad iPhone XS e XS Max, rispetto ad iPhone X.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10+, la recensione

Secondo Kuo infatti, proprio le novità dei Galaxy S10 menzionate in apertura – assenti nella controparte di Cupertino – permetteranno loro di andare oltre le più rosee previsioni in termini di unità spedite, con una stima superiore del 30% rispetto a quelle effettuate prima del lancio. Si parla infatti 40/45 milioni di Galaxy S10 spediti nel mondo nei prossimi mesi.

Il successo dei nuovi smartphone top di gamma di Samsung beneficerebbe anche della forte domanda sul mercato cinese, un tempo terra di conquista privilegiata per iPhone ma, proprio di recente, causa del più grande tonfo della storia di Apple sul mercato mobile. I Galaxy S10 potranno dunque godere di un grande vantaggio fino al lancio degli iPhone 2019 che, secondo Kuo, dovrebbero correre ai ripari introducendo diverse novità rispetto all’attuale lineup, fra cui certamente la tripla fotocamera posteriore.

Via: 9to5 Mac
Apple

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.