iFixit ha smontato i nuovi Galaxy S10, scoprendo che Samsung non vuole bene ai riparatori fai da te (video)

Edoardo Carlo Ceretti - Il grado di riparabilità è infatti stato valutato con il punteggio di 3 su 10.

I nuovi Galaxy S10 sono gli smartphone del momento, ancora non arrivati fra le amorevoli mani dei futuri acquirenti, ma certamente caduti fra le grinfie di giornalisti tech e recensori, pronti a maltrattarli in ogni modo possibile per scovare i minimi difetti. I ragazzi di iFixit usano almeno modi gentili nel disassemblare chirurgicamente i dispositivi che finiscono sul loro banco di prova e i Galaxy S10 non hanno fatto eccezione. Come se la saranno cavata i nuovi top di gamma di Samsung in termini di riparabilità?

Trattandosi di smartphone costruiti in vetro anche al posteriore, per riuscire a fare breccia nella scocca è necessario scaldare la superficie e far leva sugli angoli, per vincere la forte resistenza della colla usata da Samsung. Una volta sollevato il coperchio posteriore, è necessario rimuovere ben 16 viti per sbarazzarsi del mid-frame utile per la ricarica wireless, rivelando batteria e scheda madre.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy S10+

La buona notizia è che altoparlanti, fotocamere e jack audio sono componenti modulari, dunque facilmente sostituibili in caso di necessità, ma lo stesso non si può dire per la USB Tipo C, saldata sulla scheda madre e dunque non riparabile tramite il fai da te. Le note dolenti proseguono con la batteria, che è fissata alla scocca tramite una quantità forse eccessiva di colla, che rende molto difficile la sua sostituzione agli utenti meno attrezzati. Ma il peggio deve ancora venire.

Per raggiungere il display infatti – uno degli elementi più proni a rotture e dunque più frequentemente sostituiti – non solo bisogna smontare interamente il dispositivo, ma è necessario scollarlo anche dalla cornice, rendendo lunga, impegnativa e molto rischiosa l’intera operazione. Ciò, unito alle difficoltà nel sostituire la batteria e all’uso massiccio di colla, da sostituire quando si rimettono insieme i pezzi, ha spinto iFixit a valutare con un’insufficienza grave il grado di riparabilità fai da te dei Galaxy S10: il voto è 3 su 10.

Fonte: iFixit