Il programma di sicurezza di Google compie 5 anni e festeggia con 1 milione di app “salvate” da vulnerabilità (foto)

Vincenzo Ronca

Forse non tutti sanno che Google ha lanciato un tool di sicurezza avanzato 5 anni fa, dedicato a rilevare eventuali vulnerabilità nelle app che gli sviluppatori sottomettono alla pubblicazione sul Play Store.

Durante il lustro di attività, il programma di Google ha analizzato tutte le tantissime app sviluppate per essere pubblicate sul Play Store ed ha riconosciuto vulnerabilità su un milione di app, segnalandole ed aiutando circa 300.000 sviluppatori a risolverle. Soltanto lo scorso anno, lo strumento ha “salvato” circa 75.000 app ed ha riconosciuto sei classi di vulnerabilitàSQL Injection, File-based Cross-Site Scripting, Cross-App Scripting, Leaked Third-Party Credentials, Scheme Hijacking, JavaScript Interface Injection.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10+, la recensione

Google ha esteso una protezione aggiuntiva per le app insolite (con un numero basso di installazioni) che vengono installate sul dispositivo: il tool analizzerà l’app per determinare e segnalare eventuali criticità di sicurezza.

Via: 9to5Google, XDA