Confronto fotografico: Galaxy S10 vs Xiaomi Mi9 vs Pixel 3 vs iPhone XS (video)

Emanuele Cisotti -

Samsung Galaxy S10 e Xiaomi Mi9 sono ormai arrivati (almeno per i giornalisti) da vari giorni ed è quindi il momento di iniziare a tirare le prime somme. In attesa dell’arrivo delle nostre recensioni complete vi forniamo questo confronto fotografico come antipasto.

Abbiamo testato i due nuovi smartphone top di gamma Samsung e Xiaomi, contro due dei migliori smartphone per quanto riguarda il comparto fotografico, ovvero Pixel 3 XL e iPhone XS. Per chi vuole approfondire l’argomento abbiamo poi anche realizzato un confronto di registrazione video fra Galaxy S10+ e Xiaomi Mi9.

Come sempre in questi casi abbiamo scelto di scattare con le impostazioni di default e cercando di riprodurre il più fedelmente l’inquadratura, seppur in alcuni casi si noterà un lieve disallineamento. Quando possibile abbiamo usato alcune funzioni aggiuntive, come il grandangolo della fotocamera frontale del Pixel o la modalità notte di Google e Xiaomi. Abbiamo scattato da Xiaomi Mi9 alla risoluzione standard proposta dallo smartphone, ovvero 12 megapixel.

Video

Foto diurne

Nel caso delle foto diurne ci sono delle differenze, spesso in termini di maschera di contrasto o bilanciamento dei colori, ma spesso sono quasi trascurabili e con delle minime modifiche si potrebbero quasi rendere uguali i vari scatti. I comportamenti e i disallineamenti in termini di dettagli e colori sono spesso marginali e non sempre identificabili nello stesso smartphone. Solo iPhone XS ha dimostrato una tinta calda in praticamente tutte le immagini. Ci ha sorpreso Xiaomi Mi9 per il suo buon bilanciamento dei colori.

Foto grandangolare

Solo Samsung Galaxy S10+ e Xiaomi Mi9 hanno una fotocamera grandangolare. Galaxy S10+ ha un campo più ampio e permette quindi di mostrare più contenuto. Nel nostro caso il sample è più scuro, probabilmente anche a causa del sole che è entrato nell’inquadratura.

Foto zoom

Abbiamo scattato con lo zoom 2X di tutti gli smartphone, tirando in ballo anche lo zoom digitale smart di Google Pixel 3 XL. Nonostante i potenti algoritmi non riesce però a tenere testa allo zoom ottico della concorrenza. Fra questi Galaxy S10 sembra avere il pregio di migliorare in modo importante il risultato finale grazie all’HDR.

Selfie

Nel campo delle fotocamere il vincitore sembra essere ancora Pixel 3 XL che si gioca bene due carte: una doppia fotocamera di cui una davvero grandangolare e una ottima modalità notturna che permette di farsi i migliori selfie della categoria anche la sera.

Foto notturne

Quando si entra nell’ambito delle foto notturne solo Google e Xiaomi offrono una modalità specifica per scattare più lentamente ma catturando più luce e migliorando l’immagine con un’importante elaborazione software. Al netto di questa funzionalità Xiaomi sembra essere appena un gradino indietro, dove sopratutto Pixel e Samsung sembrano fare meglio. Ma le differenze rimangono minime anche in questo frangente. Curiosa la scelta del software Xiaomi (forse ancora migliorabile in tal senso) di utilizzare valori ISO molto alti (oltre i 10.000) per scattare foto notturne, a parità di velocità di scatto.