Una demo di Xiaomi Mi MIX 3 5G con TIM: non c’è trucco né inganno, è tutto vero (video)

Giorgio Palmieri

Sempre all’affollatissimo MWC 2019 di Barcellona, abbiamo avuto modo di utilizzare brevemente il nuovo Xiaomi Mi MIX 3 5G, che, lo ricordiamo, arriverà a maggio in Italia al prezzo di 599€. Un prodotto importante per la società cinese, sia per l’innovazione stessa, sia per la collaborazione con Qualcomm, a cui Xiaomi sembra tenere moltissimo.

Ovviamente, lo Xiaomi Mi MIX 3 5G provato da noi qui in fiera risulta davvero connesso in 5G: sebbene la prova sia meno impressionante rispetto al test di cloud gaming 5G, quella di Xiaomi è stata comunque un’esperienza affascinante, per il semplice fatto che l’app dimostrativa è di TIM. Un po’ di orgoglio italiano non fa mai male, no?

LEGGI ANCHE: Maggiori informazioni Mi MIX 3 5G

A parte tutto, come potete vedere nel filmato a fine articolo, l’applicazione permettere di guardare video-notizie e di cambiare servizio ad una velocità fulminea. Lo ripetiamo, di sicuro non è una dimostrazione che vi lascerà a bocca aperta, ma il fatto che esista, e che sia già davanti ai nostri occhi, può essere già considerato un traguardo.