Anche OPPO 5G ci mostra la potenza del cloud gaming, ed è impressionante (video)

Giorgio Palmieri

5G significa più velocità ma anche meno latenza, specie nel vasto universo del gaming. OPPO ce ne dà una dimostrazione pratica al MWC 2019, mostrandoci un prototipo (che, chissà, potrebbe anticipare le forme del suo futuro top di gamma) sul quale vi è una demo in cloud 5G, ovviamente in tempo reale, di Soulcalibur VI, l’ultimo capitolo del picchiaduro di Bandai Namco, uscito ad ottobre 2018 su PS4, Xbox One e PC.

Come potete ben vedere nel filmato in calce, lo smartphone è collegato ad un schermo, e il gioco è un bel vedere, tanto è vero che non mostra segni di cedimento nemmeno nelle fasi più concitate. Certo, sarebbe stato più interessante poter partecipare ad un duello online per stressare al meglio la linea, ma per ora ci accontentiamo di quello che abbiamo visto, ed è assolutamente notevole.

LEGGI ANCHE: OnePlus 5G ci ha fatto giocare in cloud senza lag (video)

Che sia davvero questo il futuro del gaming? Un futuro dove l’hardware di un dispositivo non avrà più l’importanza odierna? Dove tutti potranno giocare a “tutto”, senza preoccuparsi dei requisiti? Ai posteri l’ardua sentenza.

qualcomm