Nubia α ufficiale: lo smartwatch pieghevole, che si crede uno smartphone (foto e video anteprima)

Nicola Ligas -

Il 2019 è l’anno dei dispositivi pieghevoli, ma nessuno ha detto che questi debbano per forza essere smartphone/tablet. Nubia infatti la pensa diversamente, ed all’MWC di Barcellona presenta uno smartwatch con aspirazioni da smartphone.

Caratteristiche Tecniche

Nubia Alpha è infatti un elegante (ma non certo piccolo) orologio da polso, dotato di uno schermo che segue il naturale incurvarsi del corpo umano. Per la precisione si tratta di un OLED flessibile da 4,01”, realizzato da 11 strati di materiale, che promettono ampia durata nel tempo.

L’interfaccia ha tutte le potenzialità di uno smartphone, ma adattata al polso. Non manca una fotocamera da 5 megapixel (f/2.2, FOV 82°), con tanto di possibilità di video-chiamare, ed abbiamo anche assistente vocale e gesture aeree. La connettività è garantita da Wi-Fi, Bluetooth ed ovviamente dalla rete mobile, tramite eSIM (opzionale).

Nubia Alpha è resistente all’acqua, realizzato in acciaio inossidabile (c’è anche una versione con placcatura oro 18K) e testato per oltre 100.000 piegamenti dello schermo.

Il processore è lo Snapdragon Wear 2100, quindi la vecchia generazione, con 1 GB di RAM ed 8 GB di storage, mentre la batteria è da 500 mAh, e la ricarica (quick charge) avviene tramite connettore magnetico. Nubia parla di 1-2 giorni di autonomia con uso regolare, ma è ovviamente un valore tutto da verificare.

Non è ben chiaro se il sistema operativo sia in qualche modo basato su Android, ma probabilmente ve lo sapremo dire a breve. In compenso possiamo confermare la presenza di un lettore di battito cardiaco, per tutte le funzioni fitness cui siamo già abituati.

Infine, da associare a Nubia Alpha, ci sono i Nubia Pods, degli auricolari wireless per facilitare le chiamate e l’ascolto di musica.

Uscita e Prezzo

La versione di Nubia Alpha senza eSIM costa 449€, una cifra in fondo nemmeno stratosferica, ma comunque abbastanza elevata, per un prodotto senz’altro di nicchia. Ci vogliono poi 549 euro per la variante con rete mobile, e 649 euro per quella placcata oro. Siamo comunque stati presenti all’evento di lancio dello smartphone smartwatch, ed infatti qui sotto trovate la nostra video anteprima.