LG G8s ThinQ ufficiale: il primo smartphone con il riconoscimento delle vene (non è uno scherzo!)

Nicola Ligas -

LG G8s è appena stato annunciato a Barcellona, dove l’azienda coreana sta tenendo la sua conferenza stampa. Si tratta del nuovo top di gamma della serie G, che non si distingue solo per l’hardware di punta (che un po’ tutti hanno) ma anche per alcune soluzioni originali. Per essere precisi sono due le varianti presentate, G8 e G8s, ma solo quest’ultima arriverà in Italia, pertanto è su di lei che ci concentreremo.

LG G8s: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,2” FHD+ (1.080 x 2.248 pixel, 18,7:9 ) OLED
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 855
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB espandibile (con microSD fino a 2 TB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel Super Grandangolo, f/2.4, 1 μm, FOV 136° + 12 megapixel Standard, f/1.8, 1,4 μm, FOV 78˚ + 12 megapixel Teleobiettivo con zoom ottico 2x, f/2.6, 1 μm, FOV 47˚
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/1.9, 1,22 μm, FOV 80˚ +  Z Camera con tecnologia ToF (time of flight)
  • Connettività: LTE, Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac, Bluetooth 5, NFC, USB Type-C 3.1
  • Batteria: 3.550 mAh
  • Dimensioni: 151,9 x 71,8 x 8,4 mm
  • Peso: 167 grammi
  • OS: Android 9 Pie

LG G8s rimane fedele al jack audio ed al quad DAC che, ammicca agli audiofili. Lo schermo però è finalmente un OLED, che finora era stato impiegato solo nella serie V.

La vera particolarità è la fotocamera ToF, che abilita in G8s alcune funzioni molto peculiari.

  • Air Motion: il riconoscimento dei movimenti della mano. Ovvero gesture in aria per controllare lo smartphone, ad esempio per rispondere alle chiamate, fare screenshot, avviare app o regolare il volume.
  • Hand ID: autenticazione attraverso il sistema venoso. In pratica vengono riconosciute la forma, lo spessore e altre caratteristiche uniche delle vene delle mani. Basta posizionarla davanti alla fotocamera frontale per una frazione di secondo per sbloccare il dispositivo.
  • Face ID, ovvero riconoscimento facciale in 3D, che “è praticamente impossibile ingannare con una fotografia” e funziona in tutte le condizioni di luminosità.

La Z Camera migliora anche la modalità ritratto dei selfie, permettendo fino a 256 livelli di sfocatura dello sfondo. Inoltre, la modalità ritratto è ora integrata anche nei video, potendo controllare l’effetto bokeh con la fotocamera posteriore.

Uscita e Prezzo

LG G8s arriverà in Italia prima dell’estate, il che probabilmente significa a giugno. Dettagli precisi su disponibilità e prezzo non sono ancora disponibili.

Anteprima LG G8s ThinQ

Foto dal vivo